Come e dove investire i risparmi

Se pensi che investire i risparmi sia una cosa impossibile sei in errore; gli investimenti non sono una cosa riservata ai ricchi, sebbene certo poter disporre di cifre significative consente l’accesso a investimenti che possono rendere di più ma anche con un più alto rischio. Un alto rendimento atteso significa anche una maggiore dose di rischio e parliamo di rendimento atteso proprio per questo motivo: ciascuno, quando investe una somma alta o bassa che sia, lo fa perché desidera ottenere un rendimento da tale investimento, altrimenti tanto vale tenere il denaro sotto al materasso.

Rendimento atteso non significa che certamente lo otterrai, a meno di investire in strumenti che ti garantiscono il mantenimento del capitale e di un rendimento che però diventa risibile. Se il tuo obiettivo è di far rendere i tuoi risparmi, devi essere consapevole che dovrai affrontare una dose di rischio che deve essere la più bassa possibile ma sempre possibile.

I piccoli passi per investire

Probabilmente se ci stai leggendo hai già da parte risparmi che desideri investire ma altrettanto probabilmente hai la possibilità di incrementare i risparmi passo dopo passo. In fondo non è difficile se davvero lo vuoi. Di sicuro la situazione media delle famiglie italiane non è molto rosea, in tanti non riescono ad arrivare alla fine del mese ma tenendo sotto controllo le tue spese è probabile che ti accorga che talvolta spendi dei soldi che potresti invece accantonare. Mettere da parte due Euro al giorno, un obiettivo non impossibile, ti porta ad avere oltre 700 Euro dopo un anno, una somma che ti permette già interessanti investimenti con rendimenti altrettanto interessanti.

Basta rinunciare ad un caffè al bar e poco altro per realizzare questo risparmio oppure fare la spesa approfittando delle offerte speciali che spesso sono praticate nei supermercati, fare la spesa nei Discount, tenere sotto controllo gli sprechi alimentari, riciclare il cibo avanzato preparando piatti gustosi, economici, evitando di buttare soldi nella spazzatura. Non parliamo del vizio del fumo che ti fa spendere almeno 100 Euro al mese. Con piccoli passi quotidiani puoi mettere da parte dei risparmi da investire a far fruttare.

Come investire i propri Risparmi

Non certo per farti i conti in tasca ma quanto puoi investire? Puoi disporre di 100 Euro? Allora hai la possibilità di investirli in Trading Online, nello specifico in Opzioni Binarie, la forma più semplice e meno rischiosa. In pratica devi scegliere un asset, un titolo su cui investire decidendo di investire su un suo incremento di valore o un suo ribasso entro un tempo che determini tu, anche 15 minuti, se vuoi. Se si realizza la previsione avrai un guadagno. In genere il rendimento aumenta con l’aumentare del tempo di previsione ma tenendoti su tempi corti avrai una maggiore probabilità di guadagno e potrai impegnare il tuo tempo disponibile nella giornata e con fortuna e conoscenza dei mercati hai la possibilità di realizzare quotidianamente dei guadagni utili.

Non si tratta di un gioco d’azzardo, per affrontare questo tipo di investimento devi farti una certa cultura sui mercati in modo da investire a ragione veduta per ridurre al minimo il rischio di fallire l’investimento, tuttavia se questo accade non scoraggiarti, anche i più esperti a volte sbagliano l’investimento. Sul web trovi molte piattaforme che ti consentono queste operazioni e molte ti forniscono anche dei conti gratuiti virtuali per fare pratica sui mercati prima di lanciarti su investimenti reali.

Il consiglio che ti possiamo dare è di approfittare di questi conti di simulazione perché una maggiore conoscenza e pratica porta a migliori risultati con la minimizzazione del rischio che, ripetiamo, è comunque sempre presente. Affronta i tuoi investimenti sempre con responsabilità, ragionando e accresci sempre di più la tua conoscenza dei mercati, è l’unica via per ottenere i maggiori guadagni possibili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *